White paper: Deep learning per l’automazione di fabbrica

Ovvero come l’intelligenza artificiale si combina con la visione industriale.

Dagli smartphone nelle nostre tasche alla realtà delle auto a guida autonoma, i beni di consumo hanno iniziato a sfruttare il potere delle reti neurali del deep learning, o apprendimento profondo. Questa tecnologia sta ora migrando verso avanzati processi di produzione per l’ispezione della qualità e altri usi basati sul giudizio. L’analisi delle immagini fondata sul deep learning combina la specificità e la flessibilità dell’ispezione visiva umana con l’affidabilità, la coerenza e la velocità di un sistema computerizzato. Una soluzione basata sul deep learning ora può eseguire compiti di ispezione, localizzazione, classificazione e riconoscimento di caratteri basandosi sul giudizio, in modo più efficace rispetto alle persone o alla visione artificiale tradizionale. Sempre più spesso, i produttori leader stanno passando a soluzioni di deep learning e intelligenza artificiale per risolvere le loro sfide di automazione più sofisticate.

Scaricate il white paper da qui: Deep learning per l’automazione industriale

,
Articolo precedente
Deep learning e visione industriale protagonisti dell’Industria 4.0
Articolo successivo
La chimica non mente
Menu